(da "ricordo di Palese" di Marisa F. Malcangi)

Affinita'

Bagliori di azzurro e turchese occhieggiano alla finestra
inondano di luce la stanza
pigre vele immacolate si affacciano ammiccano passando
Un alito di suoni

L'infinito mi e' amico

I miei passi sono un sentiero in un immenso tesoro
dove tutto e' gemma alla luce
quiete le ombre

Mi e' amico il silenzio

Ascolto...
e' la musica dell'Armonia
la vita la compone e di questa vive



Line



Line